La Sabri e i volantini…

20140215-083429.jpgdi Sabrina Poggi*
Io a portare i volantini? Ma fatemi il piacere! Non lo farò mai. Sabato 22 marzo primo giorno di primavera con pioggia, parcheggio la mia auto a vico sono le 10,15, appuntamento con Stefano ed Elena per consegnare i volantini per l’incontro di giovedì sera a Vicomorasso. È il cambiamento che mi percuote. Ok indosso la faccia che sta bene su tutto e partiamo, incrociamo subito un amico d’infanzia e sua mamma, quattro parole e comincio a rilassarmi, girelliamo tra le case, non ci sono persone in giro, passiamo all’arci , sempre cordiali, un papà con i suoi due cuccioli da alla mamma il tempo di rasettare casa, camminiamo veloci. Bella Vicomorasso, mi rendo conto che passo sempre veloce, vivo troppo di corsa. Guardo i giardini curati, i fiori che ci raccontano stagioni nuove. Una signora si affaccia e mi dice: cosa cercate ragazzi? Cosa cerchiamo? Il nostro futuro, le persone con cui condividerlo. Risaliamo il paese fino ad Assalino la strada è dissestata ma ci stanno lavorando, ecco i miei cugini, loro lo sanno che bisogna fare qualcosa, loro lo sanno che Sant’Olcese ha ancora molto da dire. Stringiamo le mani, ci diamo appuntamento a giovedì, anche oggi ho messo le mie abitudini in discussione, sono uscita dalla tana, un passo alla volta, un giorno alla volta, per cambiare. Ora è il momento!

*Sabrina Poggi lavora per il CNR con funzioni amministrative. Santolcesina da sempre, fa parte del Coordinamento del Comitato Indipendente per Sant’Olcese.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;La Sabri e i volantini…

  1. Forza Sabrina il vostro sforzo come il nostro a Torrazza deve avere un solo obbiettivo – ELENA VIOLA SINDACO – senza esitazioni andiamo a vincere alla grande. E’ giunta l’ora e a coloro che non vogliono darci alloggio in Comune diciamo – IN TEMPO CONTEMPORANEO SIETE CIRCONDATI BRACCATI MARCATI AD UOMO…………ARRENDETEVI………….. E SPARITE –

    Devono andare a casaaaaaaaaaa…………..mettersi a letto e coprirsi bene……………..Ribadisco il concetto…………a casaaaaaaaaaaa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...