Il Programma del Comitato in pillole: Introduzione e proposte per la scuola!

pillole2

Le elezioni, come una medicina, possono guarire Sant’Olcese. L’importante è prendere la pillola giusta

 

INTRODUZIONE

Ora è il momento! Siamo pronti per cambiare Sant’Olcese! Sono passati cinque anni dalla nascita del Comitato Indipendente per Sant’Olcese e come allora crediamo che solo persone fortemente legate al territorio in cui vivono e in cui vogliono far crescere i propri figli, svincolati da ogni interesse di partito, possano porre fine alla situazione di degrado in cui versa il nostro Comune.

In questi anni il Gruppo si è riunito costantemente, è maturato ed è cresciuto assumendo nuove professionalità, competenze e sensibilità. Come forza di opposizione, più volte ha denunciato a gran voce, nella maniera più decisa possibile, le azioni intraprese dall’attuale maggioranza, che avevano poco a che fare con l’interesse della collettività. Essendo convinti che il bene della comunità debba essere al centro degli obiettivi di un’amministrazione, ci siamo fatti promotori di molte mozioni ed interrogazioni, per comprendere e cercare di risolvere le numerose e complesse problematiche del territorio.

Durante questi cinque anni l’approfondimento in tema di leggi, decreti e regolamenti ci ha aiutati a capire come il mix di clientelismo, superficialità ed incapacità gestionale di chi ci ha amministrato per quarant’anni abbia impedito il raggiungimento di risultati che sono stati invece perseguiti facilmente da realtà vicine alle nostre.

La nostra esperienza ci ha permesso pertanto di maturare le proposte che leggerete nelle prossime pagine di questo documento.

AMBITO SCOLASTICO

Il Comitato si rapporterà sinergicamente alleassociazioni dei genitori, alle istituzioni scolastiche ed ai ragazzi, al fine di migliorare i servizi offerti e la qualità della vita nelle strutture scolastiche del nostro Comune, attuando le soluzioni condivise nel più breve tempo possibile.

Fermo restando la nostra determinazione nell’individuare ogni strumento utile ad ottenere finanziamenti dagli enti sovraordinati al Comune, destinati alla costruzione di un nuovo plesso scolastico in un’area consona a questa particolare destinazione, abbiamo individuato i seguenti obiettivi:

  • realizzazione della copertura della scala esterna della Scuola Materna Luzzati;
  • individuazione di spazi più adeguati per la scuola Media Ada Negri;
  • miglioramento del servizio di mensa scolastica: il capitolato della nuova gara conterrà norme a tutela dell’utenza e prevederà penali per la ditta erogatrice del servizio in caso di inadempienza. La gestione dei pagamenti non sarà più lasciata alla discrezionalità della ditta. Il Comitato si farà altresì promotore dell’utilizzo di prodotti a km zero e di filiera corta per la preparazione dei pasti;
  • garanzia e miglioramento del servizio scuolabus : nessun taglio;
  • istituzione di un servizio doposcuola che dia assistenza scolastica alle famiglie, anche nel periodo estivo.
  • individuazione di stanziamenti integrativi di risorse tese ad offrire a tutti un’ampia offerta formativa;
  • attivazione del progetto “Pedibus” per tutto l’anno scolastico;
  • ampliamento del progetto “Consiglio dei Ragazzi”.

Chi volesse leggere e scaricare per intero il programma o gli amici delle altre liste che volessero copiarlo (l’ultima volta qualcuno lo ha fatto) clicchi qui!

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Il Programma del Comitato in pillole: Introduzione e proposte per la scuola!

  1. per quanto ne so la copertura della scala esterna non si può fare in quanto scala antincendio, l’asilo verrà dotato di una scala interna e gli spazi riorganizzati quest’estate. Noi genitori avremmo sicuramente più bisogno di un “rallentatore” per le auto che sfrecciano lungo la strada e mettono in pericolo la nostra incolumità e quella dei nostri figli. Per questo motivo ci siamo già mossi come genitori, insegnanti e anche Preside ma non abbiamo avuto molto successo!

    • ciao Silvia, in attesa di darti informazioni più circostanziate per quel che riguarda la questione viabilità, mi preme farti sapere che la copertura esterna studiata e concepita dal Comitato è data da una tettoia che ripara le scale senza che questa venga inglobata in una struttura di muratura, tutto secondo le vigenti norme antincendio. Detto questo, sono estremamente felice che finalmente venga realizzata la scala interna e gli spazi riorganizzati; di tutto ciò ne trarranno sicuro giovamento i nostri bambini ma anche il personale e l’offerta formativa fatta di attività ludico didattiche potrà essere di certo implementata.
      Mi riservo di sentire ancora una volta la Provincia per poterti dare un quadro il più chiaro ed esaustivo possibile per lo spinoso problema del traffico antistante la struttura.
      A prestissimo spero
      Elena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...