La Sabri e la Casa Comunale

20140215-083429.jpgdi Sabrina Poggi*

Vado in comune, trovo l’anagrafe: due porte su due tramezze diverse, due targhe sullo stesso muro con lo stesso numero! Vabbè …provo ad entrare, la Concetta imbarazzata mi dice “…eh mi dispiace non c’è posto…” perplessa la guardo, con un occhio solo “… sa ci sono tre persone, considerata la porta lei deve stare fuori, continua “… non capisco perché hanno messo quella porta…” Sembra in preda ad un incubo. Una signora dentro, non la vedevo, per via della porta, comincia con “….ma visto che lo hanno rifatto potevano farlo come si deve….” lascio il siparietto e comunico che attenderò il mio turno. Mi giro pensando che ci sia una sala d’attesa ma trovo due toilette: purtroppo nonostante lo stimolo della casa di Heidi, non ritengo di dover varcare la soglia, mi giro ancora, sempre su me stessa, decido di sedermi, sulle scale Of course. Rimiro le due porte, quella verde bella si apre a metà, quella bianca, antipanico, si apre contro l’uscio, non male. Ma ecco la meraviglia c’è un video, forse 42 pollici forse più, e punta contro l’altro muro del corridoio d’ingresso, non è comodo… Salgono e scendono prima Parodi, poi Vassallo, il mio deretano non si muove, non salutano, io si “…buuuooonngiooorno signor Vassallo!”, lui si gira, mi chiede cosa faccio lì, io rispondo attendo il mio turno “sa c’è una porta che non si capisce perché…” Lui sorride, saluta ed esce: un gentiluomo d’altri tempi.

*Sabrina Poggi lavora per il CNR con funzioni amministrative. Santolcesina da sempre, fa parte del Coordinamento del Comitato Indipendente per Sant’Olcese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...