FESTA RUSPANTE SOSTENIBILE DI CIAE’ 2014: UN BUON SUCCESSO!

flavioPoggidi Flavio Poggi*
1° maggio 2014, ore 18. Saluto gli altri Volontari della Guardia Antincendi di Sant’Olcese e mi avvio in salita lungo il Sentiero Botanico di Ciaè. Vedo visi soddisfatti…alcuni anche un po’ stanchi, ma sereni. E’ stata una bella giornata, graziata da un meteo favorevole assolutamente non scontato fino all’ultimo istante, vista l’instabilità del periodo.

Il meteo favorevole è una condizione imprescindibile per qualsiasi sagra o festa di paese, si sa. Ma per noi in Ciaè lo è ancora di più e tutti i Volontari, a partire da metà Aprile guardano nervosamente le previsioni.
La Festa Ruspante Sostenibile di Ciaè è una festa davvero unica e speciale in primo luogo perchè è speciale il posto in cui viene organizzata ormai da moltissimi anni. Oltre ad una notevole organizzazione, ci vuole tanto coraggio per voler portare una festa laggiù, in fondo a quella valle selvaggia e incantata dove si arriva solo a piedi o con trattori o fuoristrada seri (che possono accedere solo per motivi di servizio). Un coraggio dato dall’amore incondizionato di tante persone per il proprio territorio. Queste persone dedicano un numero inimmaginabile di giornate del loro tempo libero durante tutto l’anno a pulire, curare, sistemare, migliorare il Sentiero Botanico, il Rifugio, il Ponte, così come i prati nei dintorni ed i sentieri di raccordo con l’Alta Via dei Monti Liguri. Da Marzo in poi, in particolare, quasi in ogni fine settimana con tempo favorevole si può incontrare qualche Volontario a lavorare nei dintorni. Ci sono alcuni pensionati, parecchi ragazzi un po’ cresciuti e, per fortuna, anche molti giovani.
Poi, basta la sfortuna di una giornata piovosa e puf! Il lavoro di mesi è stato vano, Quante volte è successo… Eppure la Festa della Guardia Antincendi deve essere fatta lì il 1° Maggio, non ci sono santi! E allora, l’anno successivo si torna lì, a lavorare, sempre augurandosi una miglior fortuna.
Questa volta è andata bene: circa 400 pasti venduti.
Ciaè è un posto magico: basta una passeggiata di un quarto d’ora per ritrovarsi in un angolo di mondo fuori dal tempo, dove gli unici rumori sono quello dell’acqua del torrente ed il canto degli uccelli. Dove si possono percepire con tutti i sensi le vestigia di un passato recente, quando i nostri nonni erano ancora parte dell’ecosistema, non il suo carnefice. Qui la natura e l’opera dell’uomo hanno una bellezza armoniosa, umile e schiva, come il carattere delle persone che qui sono nate, più portate a faticare in silenzio che a lagnarsi ed aspettare la manna dal cielo.
La Festa Ruspante è unica anche perchè cerca anch’essa di sintonizzarsi con l’armonia di questo luogo. Nessun motore acceso, nonostante non ci sia corrente elettrica. Quindi, nessun rumore, oltre al vociare delle persone e dei bimbi, e nessuna puzza di gas di scarico. Per il cibo e le bibite, tutti prodotti a chilometro zero, dalla carne delle macellerie di Sant’Olcese, alle formaggette di Valbrevenna, alla birra di Busalla ed al vino della Val Polcevera. Raccolta differenziata spinta (stimabile in percentuali superiori all’80%) ed uso di stoviglie monouso biodegradabili, acqua (per chi non vuole quella “del bronzino” depurata) e bibite in bottiglie di vetro e con vuoto a rendere.
Risalgo faticosamente il ripido sentiero, sapendo che molti Volontari ancora si stanno dando da fare per sbaraccare bar e cucina e riportare materiali e rifiuti nel nostro mondo e lasciare Ciaè com’era prima della festa. Dovranno lavorare ancora per qualche giorno per riordinare e smaltire tutto. Anche quest’anno, come è avvenuto per tanti anni in precedenza. Ma l’anno prossimo saranno tutti di nuovo lì, con lo stesso entusiasmo e pervicacia, per portare avanti questa tradizione.

*Flavio Poggi, Geologo, fa parte della Guardia Antincendi di Sant’Olcese
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...