L’otto per mille alla scuola

20140725-151433-54873393.jpg
di Elena Viola*
Mercoledì sera un Consiglio dei Ministri lampo ha deciso di consentire di destinare l’otto per mille alla scuola modificando di fatto il regolamento sulla ripartizione della quota delle imposte sul reddito di ogni cittadino, cespito a diretta gestione statale.
L’ “l’opzione –scuola” prevede che gli introiti derivanti dall’otto per mille siano utilizzati per la riqualificazione delle strutture scolastiche, nello specifico utilizzati per la “ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficienza energetica” degli immobili di proprietà pubblica adibiti a istruzione pubblica.
L’edilizia scolastica è una questione di grande interesse, a livello nazionale ma – e soprattutto – a livello locale; i nostri figli trascorrono a scuola gran parte della loro giornata e sappiamo tutti che gli edifici scolastici del nostro comune soffrono in maniera endemica di problemi strutturali. E’ doveroso e giusto consentire loro di frequentare luoghi sicuri e confortevoli.
Fonti ministeriali reputano che l’operazione frutterà circa 150 milioni di euro, non molto in verità se consideriamo che sempre la stessa fonte stima che occorrano circa 30 miliardi di euro per la messa in sicurezza e la riqualificazione degli edifici scolastici; tuttavia mi sento fiduciosa, un passo avanti è stato compiuto. Speriamo che a breve si riesca a dirottare questi cespiti anche verso il ripascimento delle casse degli istituti scolastici che soffrono di una inarrestabile emorragia di fondi destinati all’offerta formativa e ai servizi agli alunni.

*Elena Viola è Capogruppo in Consiglio Comunale per il Comitato Indipendente Per Sant’Olcese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...