Il Pedibus a Manesseno: prove tecniche di normalizzazione

fermatapedibus
di Elena Viola*
Mercoledì 17 settembre  alle ore 16.30 si terrà presso la Società di Mutuo Soccorso di Manesseno una riunione aperta ai genitori dei bambini iscritti presso la Scuola Matteotti alla presenza degli insegnanti per rilanciare il progetto pedibus.
ecco quanto scrive l’Assessore Taddeo sull’appuntamento:
Invitiamo tutti i genitori a partecipare all’incontro, è importante che chi conosce e ha sperimentato il servizio porti la propria esperienza ed è altrettanto importante che chi ancora ha le idee confuse esprima le proprie perplessità sull’argomento. Lo scopo della riunione è ovviamente quello di diffondere il più possibile la cultura del pedibus e migliorare il servizio rendendolo fruibile al maggior numero di famiglie.
Detto questo io voglio fare un passo avanti: voglio pensare il pedibus come un segnale. Sì, il segnale per cui cambiare si può – e si deve – a partire dalle piccole cose: ripensare Manesseno vivendolo nella quotidianità, mandare i propri figlia a scuola a piedi permettendo loro di vivere e interagire con il territorio e con il contesto sociale di cui sono parte integrante, ecco per me questi sono i segnali di una volontà di rinnovamento che credo nessuno di noi abbia più intenzione di ignorare…
Sono sicura che i nostri Amministratori abbiano ben chiaro quanto svolto fin ora dal Comitato per implementare il servizio pedibus  e siano consapevoli della bontà di un servizio che è attivo e ben funzionante in moltissime realtà italiane e straniere, e allora lavoriamo in maniera congiunta per raggiungere lo scopo: facciamo ripartire il pedibus, diamo un segnale concreto di impegno sociale
*Elena Viola è il Capogruppo del Comitato Indipendente di Sant’Olcese
Annunci

Un pensiero su &Idquo;Il Pedibus a Manesseno: prove tecniche di normalizzazione

  1. Sono uno dei genitori che hanno sempre accompagnato i bimbi con il pedibus, non so se è il luogo per poterlo chiedere, purtroppo non riesco ad andare alla riunione per altri impegni improrogabili. In pratica il pedibus della linea che dovrebbe partire dall’incrocio con via Brodolini parte in cima a via Togliatti in quanto la maggior parte dei bambini abitano lì e vengono uniti alla comitiva all’ingresso delle loro case. Si può spostare il luogo di partenza del pedibus in cima a via Togliatti in modo da essere assicurati anche su questo tratto di strada?
    Grazie
    Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...