Alluvione del 15 novembre: la situazione

Cerchiamo di fare il punto della situazione dei danni lasciati dall’alluvione appena trascorsa.
– Situazione di forte dissesto a carico delle sponde del rio Pinasco a monte dell’abitato omonimo fino all’altezza di Bevegni.
-Importanti frane per erosione spondale con evidenze di arretramento, determinano il rischio di invadere il rivo che confluisce nel Sardorella poco a monte di Piccarello.
– Un’abitazione isolata in località Liggia. Due colate detritiche a valle di Arvigo superiore con rischio di ulteriori collassi determinano la chiusura della strada di Isola.
– Ad Assalino è franato un altro pezzo di strada. Ricordiamo che la comunale era comunque ancora interrotta dall’alluvione del 9 ottobre.

IMG_7618.JPG
– Una frana alla testata di un rivo fra Bevegni e Vivagna, probabilmente causata da carente regimazione delle acque superficiali. risulta essersi aggravata.

IMG_7613.JPG
– A Manesseno, nella zona di Villa Serra, alcuni fondi delle Case Popolari e della Scuola Media Ada Negri si sono allagati. Già nella serata di ieri La Guardia Antincendi li aveva liberati.

– La provinciale sopra Vivagna, dopo anni di crepe sempre più numerose è crollata del tutto.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...