Venerdì 11 dicembre, dalle 17,30, serata da lupi a Cascina Salvega 

 
Di Roberto Sobrero*

Come e perché nasce questa iniziativa.

La ricomparsa del predatore che si pone nella più alta posizione della catena alimentare in Europa è ormai acqua passata, oggi il lupo è presente in tutta la Liguria, dal mare ai monti.

La sua presenza rinnova vecchi pregiudizi e nuove paure spesso ingiustificate, ma soprattutto porta con se un atavico confronto: quello tra il mondo dell’allevamento e la sua presenza.

Questa difficile convivenza è oggi legata ad un approccio polifunzionale del lupo, una specie che suscita grande interesse nella stragrande maggioranza delle persone, interesse che spesso non corrisponde a corretti approcci culturali.

Questa iniziativa nasce dall’esigenza di fornire a tutti gli interessati una corretta informazione sulla specie e sulle possibili misure da porre in atto per raggiungere un buon livello di pacifica convivenza ma ha anche lo scopo di fare del lupo una nuova forma di integrazione del reddito per tutte quelle aziende zootecniche che colpite da predazioni vogliono controvertire i vecchi pregiudizi.

Si perché porre in atto le misure per raggiungere un buon livello di convivenza tra lupo e allevatori ha un proprio costo che incide sui già magri bilanci aziendali e che deve in qualche modo essere reintegrato per potersi giudicare sostenibile.

L’iniziativa si pone come la prima in Liguria e si inserisce in un contesto più ampio che coinvolge altre due aziende del chianti che nel 2013 sono state le promotrici di questa nuova forma di “utilità economica” del lupo.

*Roberto Sobrero è Dottore Forestale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...