Il 2015 visto dal Comitato

  
Il 2015 si conclude in una maniera che solo due anni fa non avremmo neanche immaginato. Sant’Olcese è diventato un paese in cui al centro dell’azione politica ed amministrativa sono tornati i cittadini con le loro necessità ed i loro diritti. 

L’apertura del nuovo ponte, che sembrava messa in forse dal fallimento della ditta che aveva ricevuto l’appalto, e per la quale il nostro Sindaco ha dovuto richiamare Regione e Provincia alle loro responsabilità, e la costruzione in solo tre mesi dei marciapiedi che Manesseno aspetta da decenni, bastano a darci la misura del passo che la Giunta guidata da Armado Sanna intende tenere mentre marcia verso l’obiettivo della normalizzazione del paese. 

Certo c’è ancora molto da fare. Bisogna costruire un nuovo polo scolastico, magari evitando di farlo nel comune di Genova e nel letto di un torrente. È necessario varare un nuovo piano regolatore, passare ad un nuovo metodo di raccolta dei rifiuti, rendere più sicuro il nostro territorio magari consorziandosi con i comuni limitrofi ed istituendo un corpo di Polizia Municipale che faccia anche servizio serale e notturno, in modo da scoraggiare i delinquenti che sembrano aver preso di mira il nostro territorio.

Tante le opere da realizzare in ognuna delle nove frazioni, ma anche tanto tempo davanti. 

Sant’Olcese del 2016 è un paese diverso, un paese che si avvia alla normalizzazione dopo anni di incuria e malgoverno; un paese finalmente pacificato dal punto di vista politico in cui tra maggioranza ed opposizione c’è dialogo e rispetto. Un paese che non sarebbe potuto uscire dalle secche in cui si era cacciato senza quell’azzeramento della classe politica che lo ha governato malamente per quarant’anni di cui siamo orgogliosamente artefici.

Buon anno dal Comitato Indipendente per Sant’Olcese.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Il 2015 visto dal Comitato

  1. ma non ho parole: l’opposizione che loda l’operato della maggioranza!!
    Certo, perchè quel che è giusto è giusto, quel che è ben fatto, pure. Grazie alla Pelle dell’Orso per la sua correttezza e obbiettività di giudizio che condivido a 360 gradi.
    Un augurio e una speranza per un 2016 che veda Sant’ Olcese in in prima fila nel rilancio del nostro territorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...