Il coraggio di Giuliano 

 Giuliano, il benzinaio di Manesseno, è senza dubbio l’imprenditore che ha pagato di più la scelta sacrosanta, e da noi del Comitato condivisa, di creare il senso unico in via Poirè. Ma nonostante questo Giuliano, tra i commercianti, è forse quello che si è lamentato di meno. 

I politicanti di Genova, che con entusiasmo hanno approvato il progetto della cementificazone selvaggia sulla sponda sinistra del Sardorella – e che sul loro vocabolario alla voce “promessa” hanno strappato la pagina – gli avevano garantito che il suo distributore sarebbe stato spostato a Borgo, in una posizione di maggiore passaggio. Così non è stato e Giuliano deve poter vivere e mantenere un dipendente nonostante il traffico  dimezzato.

Giuliano è un combattente, ha lottato per spuntare ad Eni un prezzo migliore per i suoi carburanti e ci è riuscito. Ora pratica prezzi molto buoni, ma in paese ho sentito molti dire che per loro fare benzina da Giuliano e portare lì la macchina a lavare, da quando è cambiata la viabilità, è diventata una questione di principio. Io sono fra questi e se devo fare il “loop” di Manesseno per andare a trovare un amico lo faccio volentieri.  

Claudio Di Tursi

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Il coraggio di Giuliano 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...