I cuccioli di cinghiale catturati ed abattuti a Villa Serra: la risposta dell’ente

Riceviamo e pubblichiamo le precisazioni dell’amministrazione consortile del parco di Villa Serra sulla vicenda dei cinghiali catturati ed abattuti dalla Polizia Metropolitana.

Frequentemente nel Parco Storico di Villa Serra si verificano intrusioni di cinghiali che devastano la collezione di ortensie ed i prati, distruggono gli impianti di irrigazione e, sopratutto, creano pericolo per gli utenti del parco.

Sono state messe in opera recinzioni e protezioni ma, per l’ampiezza del Parco (10 ettari), a nulla sono servite.

Vani i tentativi del nostro personale per far uscire dal parco i cinghiali.

A seguito delle ripetute segnalazioni e proteste di genitori in ansia per l’incolumità dei piccoli, ci siamo rimessi alle decisioni e all’operatività della Polizia Metropolitana, che è intervenuta secondo le norme vigenti.

Niente trappole e/o altri strumenti, ma solo l’intervento della Polizia Metropolitata deputata a questi interventi.

Proprio in questi giorni l’ENPA ci ha chiesto di ospitare, e questa amministrazione ha aderito con vero piacere all’invito, l’oca salvata dal rio Fegino, completamente ricoperta dal greggio e diventata simbolo del disastro ambientale.

Non è la prima volta che ospitiamo e curiamo volativi feriti. Il Parco “ospita” anche una piccola colonia di scoiattoli autoctoni, monitorata dall’Univestita di Genova.

A novembre sarà pronta una bella voliera/ricovero, che consentirà ancora di più di ospitare e curare animali che ne abbiano bisogno.

Tutto si può dire fuorché che non ci sia sensibilità, rispetto e cura per gli animali presenti nel Parco, che vengono nutriti dal nostro personale e seguiti dal veterinario.

Purtroppo e con dispiacere, per le ragioni suddette, contro le devastazioni dei cinghiali ci siamo rivolti alle Autorità competenti.

Respingiamo con fermezza manipolazioni, strumentalizzazioni e fanatismi che distorcono la verità.

L’amministrazione consortile. 

Un pensiero su &Idquo;I cuccioli di cinghiale catturati ed abattuti a Villa Serra: la risposta dell’ente

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...