Il giornalismo facile delle sciagure


Si aggirano per le strade di paesi distrutti. Cercano qualche rovina particolarmente impressionante, raccolgono le dichiarazioni di qualche sventurato: primo piano insistente e se è il caso zoom sulla lacrima appena sgorgata. Per provocare l’effetto sperato pongono domande ovvie alle quali l’unica risposta possibile è il dolore. Sono immobili con il microfono in mano e l’auricolare indossato, mentre alle loro spalle i volontari si sfiniscono di fatica. Aspettano composti il collegamento, ma diventano concitati quando gli passano la linea. Così ad ogni telegiornale, ad ogni approfondimento, ad ogni maratona della disperazione. Pensano, questi mentecatti che qualcuno chiama giornalisti, che sia quello il loro mestiere. Invece dovrebbero fare altro. Dovrebbero lasciare in pace la povera gente e fare domande a politici disaster manager, tecnici ad amministratori locali. Dovrebbero esigere risposte certe su tempi e modalità d’intervento. Sul reperimento dei fondi. Dovrebbero spiegare ai cittadini che versano denaro per la ricostruzione che giro faranno i loro soldi e come verrano impiegati. Dovrebbero indagare sulle ditte che vinceranno gli appalti e cercare irregolarità invece che lacrime. Insomma, dovrebbero fare i giornalisti.

Claudio Di Tursi

2 Pensieri su &Idquo;Il giornalismo facile delle sciagure

  1. sono perfettamente d’accordo . oramai i ”giornaslisti” oltre che lecchini (tutte le dittature li hanno avuti) sono anche enormi e vili sciacalli, spesso strapagati con soldi pubblici …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...