La Guardia Antincendi e la maledizione del Primo Maggio.

C’è stato un tempo in cui le cose andavano diversamente. Qualcuno lo ricorda ancora. Erano tempi felici, quelli prima della maledizione. I ragazzi della Guardia Antincendi qualche giorno prima facevano la spesa, un sacco di leccornie, cucinavano il tutto condendolo con amore e perizia ed il Primo Maggio tutti accorrevano in Ciaé per la grande festa. Era un piacere mangiare cose buone in compagnia sapendo di aiutare la prestigiosa Guardia. 

Poi le cose iniziarono a cambiare, ad ogni Primo Maggio il cielo si rannuvolava ed iniziava a piovere a dirotto. Oggi è ancora così, ma la Guardia è palestra d’ardimento contro la sfiga ed ogni anno ripropone la festa dopo un mesetto. Così domenica 11 giugno, al grido 

Dopo la tempesta, ritentiamo la Festa!

Gli amici della Guardia Antincendi ci riprovano, e questa volta, ci potete giurare, sarà un successo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...