Domenica andiamo a guardarli negli occhi 

 

C’è qualcosa di particolare negli occhi di un volontario della Pubblica Assistenza. C’è la sicurezza di chi saprebbe come tirarti fuori da un arresto cardiaco, di chi con una manovra Heimlich riuscirebbe a farti sputare fuori il boccone che ti sta soffocando e magari con una cintura stretta nel punto giusto riuscirebbe ad evitarti il dissanguamento in seguito ad una ferita.

Negli occhi di un volontario c’è la fierezza di chi tante volte ha vinto la sfida contro il destino, la consapevolezza di quanto sia importante un secondo. Ma c’è anche il dolore per quelli che nonostante il suo aiuto non ce l’hanno fatta e l’amarezza di chi sa che il lieto fine è garantito solo nei film.

Domenica 23 luglio, in piazza Matteotti, volontari della Croce d’Oro di Manesseno celebrano i quarant’anni dalla fondazione. 
Andiamo a guardarli negli occhi.

Claudio Di Tursi


ULTIMA CHIAMATA PER IL TORNEO CALCISTICO PIÙ SGANGHERATO DELLE TERRE EMERSE!

Fate in fretta! Iscrivetevi e fate iscrivere i vostri amici al Torneo Durante Ettore. Al di là del tono serioso della locandina il divertimento è assicurato! 

Durante il servo sarà potrete mangiare panini con salame o la salsiccia e Se siete golosi vi aspettano ottimi krapfen!

Una Notte davvero Magica!


Ad un certo punto il Sindaco ha abbracciato la First Lady ed insieme, il naso all’insù, si sono messi a contemplare i fuochi d’artificio. Indietro di un passo l’Assessore al Bilancio tra il serio ed il faceto si chiedeva quanto sarebbero costati. Tutto intorno una folla di santolcesini che ad ogni figura di luce che si disegnava in cielo faceva “ooohh…” e batteva le mani. 

Finisce in bellezza, con questa nota scherzosamente gossippara e mondana, una serata davvero magica.

Le bellissime ragazze del Circolo ANSPI hanno preparato i dolci

La Proloco ha organizzato tutto alla perfezione, le associazioni ed i negozianti hanno dato il massimo. La gente ha ancora una volta mostrato di amare questo genere d’iniziative. Qualcuno è arrivato addirittura dai paesi vicini. 

Davanti ai bar aperti ed ai punti di ristoro tanti giovani, un po’ di tutte le leve, ascoltavano i musicisti di strada. 

La Croce d’Oro di Manesseno ha messo a disposizione i suoi militi, il comune i vigili urbani. 

Una bella festa, insomma. Una festa che questo paese, i suoi cittadini, le sue associazioni ed i suoi amministratori sicuramente si meritano.

Lite tra stranieri a Manesseno: un accoltellato. Terrorizzati i vicini.

Una lite furibonda tra due egiziani, a cui è stato dato in affitto un appartamento all’ultimo piano di una palazzina in via Gramsci nel complesso di palazzi di fronte alla Canepa e Campi, si è conclusa con un accoltellamento. 

Sul posto sono intervenute tre pattuglie dei Carabinieri, chiamati dai vicini terrorizzati, ed un’ambulanza. Il ferito, al quale sono state prestate le prime cure sul posto, non sembra versare in pericolo di vita ed è stato portato in Ospedale. L’autore del ferimento è stato prontamente fermato dai Carabinieri.

Nella foto il momento dei soccorsi: a sinistra, seduto,  il ferito. La foto è stata sfuocata per tutelare la privacy degli operatori e dei soggetti coinvolti.